arrow
arrow

Sezione Primavera

La sezione Primavera, riconosciuta e attiva da settembre del 2008, è un servizio educativo del Centro scolastico Effetà rivolto ai bambini dai 24 ai 36 mesi. Negli ambienti esclusivamente predisposti per loro, i piccoli sono affidati alle educatrici che sono responsabili dell’accoglienza, della cura dell’igiene personale, delle attività educative libere e guidate: gioco, canto, disegno, manipolazione, ascolto, drammatizzazione.

Finalità:

  • soddisfare le crescenti richieste espresse dalle famiglie in cui i genitori sono spesso entrambi impegnati nel lavoro, di affidare i loro figli a persone responsabili, competenti e attente ai bisogni educativi dei piccoli.
  • offrire un ambiente alternativo alla famiglia, confortevole, sicuro e adeguato alle esigenze dei bambini dai 2 ai 3 anni.

Obiettivi:

  • aiutare i bimbi ad inserirsi con gradualità in un ambiente sociale diverso dalla famiglia
  • avviare i bimbi ad acquisire una buona autonomia nell’alimentarsi, nel vestirsi e nel curare l’igiene personale
  • aiutare i bimbi a condividere giochi e giocattoli per vivere relazioni serene con i coetanei
  • avviarli all’ascolto e al rispetto degli altri, coetanei, bambini più grandi, adulti, nelle varie circostanze della giornata
  • avvicinare il bambino all’esperienza religiosa aprendolo al dialogo con Gesù
  • esplorare e conoscere il nuovo ambiente interno ed esterno
  • conoscere le eventuali paure di ogni bimbo, per aiutarlo a superarle, acquisire sicurezza e stima di sé
  • vivere positivamente nuove esperienze
  • sperimentare tecniche manuali diverse e scoprire i colori primari

Attività educativa e didattica

Le varie attività programmate per i piccolissimi hanno come sfondo alcune storie (Cappuccetto Rosso, Il fungo cortese, La coccinella vanitosa…) che saranno raccontate a tappe e dalle quali si ricaveranno spunti per far conoscere i colori fondamentali e per tutte le attività educative.

Attività ludiche, giochi liberi e guidati

  • interventi graduali per rendere il bambino autonomo nei suoi bisogni personali igienici e nell’alimentazione
  • proposta di preghierine e canti di lode a Gesù
  • educazione all’ascolto di racconti, musiche
  • memorizzazione di canti, filastrocche, poesie
  • attività motoria
  • drammatizzazione – racconti di storie attraverso i burattini.
  • manipolazione di vari materiali: pongo, didò, pasta di sale 
  • attività grafica, pittorica, collage, sperimentare tecniche diverse
  • attività pittoriche libere e guidate
  • attività manipolative

 Laboratori

  • laboratorio Arte
  • laboratorio Sensoriale
  • laboratorio Biblioteca
  • laboratorio Psicomotorio
  • laboratorio Fantasia

Scarica il progetto educativo 2017/18

Log in

fb iconLog in with Facebook

Per offrirvi il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.