Bonus fiscale rette 2020

In riferimento al comma 679 della Legge di Bilancio 2020 si fa presente che per poter usufruire della detrazione d'imposta le rette scolastiche devono esser fatte tramite un mezzo tracciabile, vale a dire con versamento bancario o postale o con altri mezzi quali bancomat, carte di credito, carte prepagate, bonifici, assegni circolari.

Dal 1 gennaio 2020 chi paga la retta scolastica in contanti, non la potrà portare in detrazione in sede di dichiarazione annuale Irpef.
Si consiglia di accompagnare le dichiarazione che emetterà la scuola per l'anno solare 2020 con le contabili di riferimento.

Vedi comunicazione dettagliata della Legale Rappresentante.

 

Log in

fb iconLog in with Facebook

Per offrirvi il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.